Di bambini, letture e camere disordinate

Questa mattina, prima di andare all’asilo, Federico mi ha chiesto di leggergli uno dei suoi libri in tedesco “Wibo Waschbaer, räumt auf”. (“Wibo l’orsetto lavatore riordina”)

letture sul riordinare

Non amo particolarmente i libri ‘a tema’ come quelli sul non fare i capricci, sul mangiare la pappa o come in questo caso sul riordinare.
Trovo che la lettura di un libro, per un bambino, debba essere svincolata da qualsivoglia messaggio subliminale. Ma devo anche ammettere che ad Ale e Fede alcuni di questi libri piacciono e sono contenta di far scegliere anche a loro le proprie letture, secondo i loro gusti personali che non sempre corrispondono ai miei.

Questo preambolo per farvi capire lo stato d’animo in cui mi sono trovata quando ancora assonnata mi sono ritrovata questo libro fra le mani: tutto volevo tranne che iniziare la giornata con una sorta di predica – visto che camera loro assomiglia molto a quella raffigurata nel libro!

E invece il finale della storia mi ha fatto tornare il sorriso. 
Continua a leggere

Pubblicato in educazione, libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Come costruire una lanterna

Due settimane fa abbiamo festeggiato all’asilo di Federico la festa delle lanterne.

come costruire una lanterna

Anche quest’anno, qualche giorno prima della festa le maestre dell’asilo, avevano organizzato un laboratorio pomeridiano durante il quale i bambini hanno costruito ognuno la propria lanterna con l’aiuto di mamma o papà, o semplicemente in loro compagnia. La lanterna di Federico, in accordo con il tema dell’anno del suo gruppo, era a forma di pirata e i pezzi che la hanno formata erano stati preparati in anticipo dalle maestre su cartoncini e carta oleata e assemblati con forbici e colla durante il laboratorio.

Ma alla festa sono state invitate anche le famiglie, fratelli maggiori inclusi! Avrebbe mai potuto Ale partecipare alla processione senza la SUA lanterna? Continua a leggere

Pubblicato in riciclArte, Tutorial | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Laterne laufen: la festa delle lanterne

Con l’inizio dell’autunno le giornate diventano a mano a mano sempre più buie e di conseguenza i pomeriggi da trascorrere a casa con i bambini, sempre più lunghi.

festa delle lanterne

Qui in Germania durante i mesi di ottobre e novembre è uso celebrare insieme ai bambini la festa delle lanterne: una sorta di processione accompagnata da canti a tema, durante la quale ogni bambino illumina il cammino con la sua piccola lanterna. Queste processioni vengono organizzate autonomamente da scuole, asili, quartieri: tra le 17 e le 19 capita spesso in questo periodo di vedere tante piccole lucine danzanti nei parchi o nelle vie dei quartieri residenziali della città.

Continua a leggere

Pubblicato in amburgo, eventi e feste, expat | Contrassegnato , , , | 8 commenti

Cucinare è un lavoro da grandi

Cucinare è un lavoro da grandi. Ed è proprio per questo che dobbiamo lasciarlo fare (anche) ai più piccoli!

bimbi in cucina - pomodori

Vi chiedete il perchè?
Perchè dobbiamo credere nei nostri figli, se vogliamo che lo facciano anche loro, rafforzando così passo passo la propria autostima.
Perchè con gli strumenti giusti e un pizzico di aiuto possiamo accompagnarli nel fare grandi cose.
Perchè anche i più piccoli possono imparare gradualmente a prendersi le proprie responsabilità.
E perchè prima o poi sono sicura che le soddisfazioni VERE arriveranno e finalmente potremo starcene comodamente sul divano mentre loro ci prepareranno una cenetta coi fiocchi…

Scherzi a parte, oggi vi propongo una delle prime semplicissime ricette che i bambini possono realizzare in completa autonomia: pomodori e mozzarella. Continua a leggere

Pubblicato in bimbi in cucina | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Come allestire un teatro delle ombre con i bambini

Il buio affascina e impaurisce un pò tutti i bambini: qualunque genitore si è trovato almeno una volta a dover consolare e rassicurare il proprio bambino mostrandogli che nella penombra della sua stanza non si nascondeva nessun mostro.
Spesso però non è quello che il buio non permette di vedere che spaventa i bambini, bensì quello che i loro occhi credono di vedere: cappotti appesi alle grucce che si trasformano in ladri assassini, giocattoli che spuntano da sotto il letto che sembrano braccia o mani pronte ad afferrarli…. qualche ombra e tanta immaginazione riescono a rendere tutto così reale da paralizzarli dalla paura.

come costruire un teatro delle ombre con i bambini

Ogni bambino vive queste paure in modo differente. Ricordo che Alessandro ha alternato periodi in cui aveva il terrore di restare al buio ad altri in cui non faceva che spegnere tutte le luci di casa, nonostante noi reclamassimo la luce per cucinare o per lavorare!
Ora è la volta del piccolo Federico, 3 anni, che ultimamente piange disperato ogni volta che si trova da solo (anzi scusate, con i mostri!) in una stanza buia.

Grazie a queste paure ho deciso di proporre ad Alessandro e Federico il gioco del teatro delle ombre. Continua a leggere

Pubblicato in giocare, Tutorial | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Come cucire una maschera da Morte

Per chi come me è sempre in cerca di idee all’ultimo minuto, ecco un tutorial per realizzare in modo semplice e veloce una maschera da Morte o da scheletro da indossare ad Halloween o a carnevale.

tutorial per cucire una maschera da morte

Continua a leggere

Pubblicato in Tutorial | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento