Inviti pop-up per la festa di compleanno

Il terzo compleanno di Federico si avvicina, manca ormai meno di una settimana e io sono decisamente indietro con i preparativi per la sua festa.
Questo è per noi un anno un pò particolare: il trasferimento, le novità, le nuove abitudini, l’asilo sia per ale che per fede, il corso di tedesco di Ale alla scuola elementare due pomeriggi alla settimana, ma quel che più assorbe la sottoscritta in termini di tempo e impegno è il mio corso di tedesco e la preparazione per l’esame che avrò da qui a qualche mese.

inviti popup festa comleanno Meglio passare quindi un’intero pomeriggio a studiare tedesco o ad impacchettare in gran segreto i regali di Federico e a preparare gli inviti per la sua festa di compleanno?

Continua a leggere

Pubblicato in essere genitori | Contrassegnato , , | 1 commento

Come la tecnologia facilita le relazioni a distanza

Ale e Fede sono davvero contenti di vivere qui ad Amburgo e credo riescano a percepire, se non a comprendere a fondo, quali e quante siano le differenze che incontrerebbero nel vivere la semplice quotidianità di un bambino in Italia, in provincia di Milano.

nonna e nipote

Alessandro per esempio continua a chiedermi come mai alla scuola materna italiana, pur avendo un bellissimo giardino recintato da cui potevano accedere dalla porta finestra della loro classe, c’era sempre un buon motivo per cui non era possibile uscire a giocare, mentre nel kita tedesco, nonostante il tempo non sia in genere dei più favorevoli, escono in media 3 giorni su 5.

Continua a leggere

Pubblicato in essere genitori, expat | 6 commenti

Leggere per …

leggere libri in diverse libgue

Leggere per assaporare le diverse sfumature linguistiche

Ci sono infiniti motivi per cui vale la pena di leggere. Noi vogliamo raccontarvi i nostri.

Continua a leggere

Pubblicato in leggere per... | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

In gita con l’asilo: 3 giorni di avventura!

Il pigiama party organizzato dall’asilo è stato un successone!
Venerdì pomeriggio alle 18 abbiamo riportato i bimbi all’asilo: i bambini hanno preparato insieme agli educatori la pizza e mentre questa era in forno si sono divertiti a giocare ad una  super caccia al tesoro.
Finita la cena hanno guardato un film al calduccio dei loro sacchi a pelo, disposti uno accanto all’altro sui materassi sistemati sul pavimento, e poi hanno dormito (SI’, dormito dormito, come di solito NON fanno a casa…!!!).

come prepararsi alla prima gita

Io e Davide abbiamo subito approfittato per goderci una lunga passeggiata mano nella mano per le vie di Amburgo, chiacchierando come non facevamo da moltissimo tempo, e per gustarci una cena in tranquillità in un ottimo ristorante tibetano.
La notte è filata liscia, senza nessuna telefonata e al mattino siamo andati a riprendere Ale e Fede che erano entusiasti della loro avventura!

Come vi avevo raccontato il pigiama party non era però solo un’esperienza a sè, ma era anche una sorta di preparazione per la gita di 3 giorni del mese seguente: essendo i bimbi molto piccoli (dai 2 ai 5 anni e mezzo) gli educatori avevano bisogno di capire, insieme alle famiglie, se i bambini fossero davvero pronti a separarsi da mamma e papà per due notti.
Questo anche perchè, mentre il pigiama party si è svolto all’asilo e quindi vicino alle abitazioni delle famiglie, durante la gita i bambini hanno soggiornato in una struttura dell’asilo situata a 170 km a nord di Amburgo, praticamente in Danimarca, e quindi non propriamente comoda da raggiungere in caso di un attacco acuto di nostalgia.

Continua a leggere

Pubblicato in amburgo, educazione, expat | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Foto della settimana

nordsee - tronco levigato

Continua a leggere

Pubblicato in miscellaneous | Lascia un commento

Leggere per …

biblioteca per bambini

Leggere per il piacere di stare in biblioteca

Ci sono infiniti motivi per cui vale la pena di leggere. Noi vogliamo raccontarvi i nostri.

Continua a leggere

Pubblicato in leggere per... | Contrassegnato , , , | 1 commento